martedì 29 novembre 2016

Lucinda e il riscatto di Seth


Denia (Spagna), 17 novembre 2016
Tempo: soleggiato
Temperatura: 19°
Lettura di bordo: Lusinda e il riscatto di Seth
Autore: Alessandro Lemucchi
Casa Editrice: Vecchie Letture Roma




Caro diario,
mi sono avventurato in questo romanzo con tutte le buone intenzioni, l'inizio difatti è veramente intrigante, per poi naufragare completamente dalla metà in poi.
Mi spiego.
L'ardire dell'autore, ottimo poeta erotico, nell'addentrarsi nella storia egizia dei tempi Faraonici e suoi Dei è di sicuro interessante, come ex studente della facoltà di Storia certamente mi ha interessato l'argomento. Sicuramente il Fantasy e le sue storie negli ultimi anni hanno imperato con le loro saghe. Per scrivere questa però, bisogna:
1) avere il coraggio, perché è molto difficile dal punto di vista della ricerca non solo dei nomi ma per le credenze;
2) avere una buona base di scrittura, fondamentale, a mio modesto parere, per descrivere con fluidità misteri e situazioni in maniera ben distinta da quello che è la storia vera e propria dei personaggi principali. E tutto per arrivare a creare il giusto Pathos.
Questo non vuole dire che la storia non sia affascinante, ma si arena troppo spesso nella sottolineatura dell'ego di Alessandro e di un disfacimento pessimistico, come fornito dalle note iniziali all'opera, sull'essere umano. Ergo che esiste di sicuro un abbassamento intellettuale che ha portato ad una recrudescenza delle violenze della società che è sotto gli occhi di tutti. Sappiamo anche che le zone della provincia italiana, già decantate da tantissimi autori nell'altro secolo, sono le fucine di varie attività di festini a sfondo sessuale, delitti e quanto altro, ma mi è sembrato esagerato il fatto, pur nella fantasia dell'autore, che tutta la città si muovesse nell'eco della contrapposizione dei due Dei nemici.
Per concludere. Fermo restando che sicuramente gli appassionati del genere rimarranno soddisfatti dell'opera, io mi soffermo ai fatti che mi sono balzati all'occhio leggendo con critica letteraria. Si sente la veemente forza erotica dei personaggi, frutto della bravura dell'autore nel descrivere le scene e la bellissima Lucca, affascinante città di stampo medievale con le sue bellezze. Mi rimane l'amaro in bocca o se volete, il fatto di essere rimasto un pochino senza cibo nel finale.
Alla prossima.

Massimo

CONTATTA L'AUTORE: Alessandro Lemucchi
DOVE ACQUISTARE:   Lusinda e il riscatto di Seth

Nessun commento:

Posta un commento