sabato 29 luglio 2017

La cucina degli ingredienti magici

Canossa (Reggio Emilia), 29 luglio 2017
Tempo: soleggiato
Temperatura 18°
Lettura di bordo: La cucina degli ingredienti magici
Autore: Jael McHenry
Casa Editrice: Corbaccio
Giudizio: nostalgico!



Caro diario,
con magia, cucina, vecchie ricette, ricordi, legami e segreti di famiglia Jael McHenry crea un mix perfetto nel suo "La cucina degli ingredienti magici".
Questo libro credo di averlo letto tre o quattro anni fa.
Stamattina nel preparare una colazione "nostalgica" si è affacciato alla finestra dei miei ricordi.

Come un profumo riesca a trascinarti indietro nel tempo è una cosa che mi affascina da sempre ed ora che mia nonna non c'è più il profumo dei burr (una specie di crepes) è una pugnalata al cuore e uno spintone nel passato.
All'improvviso ti risvegli in una domenica mattina di troppi anni fa, richiamata da una fragranza inconfondibile, la gioia, le risate e le discussioni tra fratelli, zii e cugini per chi ne ha mangiate di più mentre Julio Iglesias in sottofondo canta "pensami tanto tanto intensamente con il corpo e con la mente come se io fossi lì".
Credo che sia nato così questo racconto, o almeno lo sarebbe se l'avessi scritto io.
Ginny, 26 anni, patologicamente timida e abituata a vivere in un mondo tutto suo si ritrova a dover gestire la morte improvvisa dei suoi genitori. Cerca conforto davanti ai fornelli riesumando vecchie ricette e scopre che nell'eseguirle alla perfezione dal profumo si materializza il fantasma di chi a suo tempo aveva trascritto la ricetta. Parte così un viaggio alla scoperta dei sapori e dei ricordi che porterà alla luce qualche segreto di famiglia.
Assaporo un burr al gusto salato delle mie lacrime e ti invito a farti emozionare da Ginny e le sue ricette.
Corri, merita davvero.
Alla prossima.
Georgia 

DOVE ACQUISTARE: La cucina degli ingredienti magici

Nessun commento:

Posta un commento