lunedì 2 ottobre 2017

Deception



Canossa (Reggio Emilia), 02 ottobre 2017
Tempo: nuvoloso
Temperatura 15°
Lettura di bordo: Deception
Autore: Barbara Bolzan
Casa Editrice: Delrai Edizioni
Giudizio: non delude le aspettative!


C’era una volta il terzo capitolo della storia della principessa Rya.
Non puoi non ricordarti di lei…Fracture e Sacrifice.
L’abbiamo vista uscire per gioco dalla sua corte nelle prime pagine per poi vivere al suo fianco le disparate sventure che l’hanno portata a scontrarsi con la realtà e a  toccare il fondo.
A questo punto, affronti la lettura pensando che la dolce principessa abbia, se non altro, imparato dai propri errori, invece NO.

Rya continua, sempre alla ricerca di una qualche fittizia felicità, a fare scelte delle quali prima o poi pagherà le conseguenze.
È cresciuta, la vita e le profonde difficoltà non l’hanno spezzata ma quasi. L’hanno resa dura, calcolatrice, ma pur sempre innamorata. Le scelte e l’inganno che caparbiamente porterà avanti non saranno solo per un rendiconto personale o familiare (i Niva) ma dettate dalla volontà di donare una vita migliore al suo piccolo grande amore.
Ma il passato non se ne resta tranquillo alle proprie spalle, ritorna negli incubi notturni, nelle minacce velate di chi lo conosce, in ogni sguardo storto, in ogni scelta futura.
Mi sono ritrovata ad inseguire una verità per molte pagine, un dubbio che viene svelato a tratti, ma che agli occhi di Rya sarà chiarito solo a metà di questo nuovo capitolo, e sarà un duro colpo per lei.
Ha imparato bene sin dalla nascita che i Niva restano a testa alta e lei continua ad incedere così, fiera, tesa nonostante i terribili colpi subìti, ma arriva prima o poi nella vita il momento di arrendersi, di battere in ritirata.
Il terzo capitolo finisce così, che non sia questa la scelta per giungere al tanto agognato lieto fine?
Barbara Bolzan tiene fede alle aspettative, riesce ad agganciarti alle prime righe e non ti molla. Ti ritrovi a vivere tutto da osservatore diretto.
Sei lì con lei, incantata dalla bellezza di corte e schifata dal fetore emanato dal fango.
Non ci resta che attendere il quarto libro, sospesi tra la corte di Idrethia e il bosco di Juba, tra gli obblighi del fasto e la libertà della miseria.
Buona attesa!
A presto
Georgia

DOVE ACQUISTARE: DECEPTION

Vi ricordo il Review Party in corso…


Se volete conoscere meglio Barbara Bolzan andate a curiosare da Book's Angels che oggi pubblicherà l'intervista!

1 commento:

  1. Cara Georgia, grazie per questa recensione!!
    Ti aspetto sul limitare del bosco, a dicembre <3

    RispondiElimina