sabato 29 aprile 2017

A qualcuno piace dolce

Canossa (Reggio Emilia), 19 Aprile 2017
Tempo: soleggiato
Temperatura 18°
Lettura di bordo: A qualcuno piace dolce
Autore: Laura Schiavini
Casa Editrice: Newton Compton
Giudizio: vibrante!


Caro Diario,
sembra finita l’epoca del sesso estremo, del BDSM, l’era delle cinquanta sfumature, dell’uomo dominatore che ti sculaccia mentre ti fa sua (anche se credo che in molte continuino ad apprezzare).

Secondo il parere di Laura Schiavini, o meglio, secondo Mya la protagonista di “A qualcuno piace dolce” il vero macho è l’uomo che sussurra alla donna. Una specie di divinità che prende tutto con dolcezza, soprattutto te, sussurrando parole irripetibili e senza pensare alla propria soddisfazione (praticamente una chimera).
Sarà proprio questa creatura mitologica a stravolgere l’esistenza di Mya anche perché l’essere dolci non esclude matematicamente l’essere stronzi. Il caro Robin adora portare una donna alle stelle ma ciò non significa che debba trattarsi tutte le sere della stessa donna.
Perciò anche qui in mezzo alle divinità si soffre e non poco, ma questa sofferenza regala a Mya una spinta inaspettata verso la fama.
Tra serate sul divano a spettegolare con le amiche, sfoghi e chiarimenti tutto comincia a girare intorno a un rabbit.
Riuscirà la cara Mya a conquistare l’amore, o la relazione meno impegnativa con un “coniglietto” avrà la meglio.
Spero di averti incuriosita abbastanza.
Alla prossima.
Georgia

DOVE ACQUISTARE: A qualcuno piace dolce
CONTATTA L'AUTORE: Laura Schiavini

1 commento:

  1. Grazie per il commento <3 Mi piace che il mio romanzo sia "vibrante"

    RispondiElimina