mercoledì 27 luglio 2016

Il dominio dei mondi - L'egemonia del drago



Denia (Spagna), 27 giugno 2016
Tempo: soleggiato                                                                        

Temperatura: 28°
Lettura di bordo: L’egemonia del drago
Autrice: Nunzia Alemanno
Casa Editrice: self-publishing
Giudizio: sicuramente da leggere

Caro diario,
eccoci qui! Io con la mia tastiera e tu con il tuo file immacolato. Solitamente ti confido frasi, pensieri, che poi uso per creare storie che leggeranno altri. Oggi invece voglio parlarti dei racconti scritti da qualcun altro che io avrò il piacere di leggere!
Ho finito da poco questo lunghissimo libro. Premettendo che non sono un amante del genere “Fantasy”, devo dire che il libro nella maggioranza ti prende nella sua lettura.
In una tranquilla cittadina della Danimarca un bambino sparisce. Le gravi accuse pesano sulla madre che dimostra chiari sintomi di pazzia e viene ricoverata. Un Commissario incomincia ad indagare e si troverà di fronte ad una verità sconvolgente e per certi versi inverosimile per la legge degli umani. Nel racconto della realtà delle indagini e della vita famigliare nella cittadina del nord Europa, si alternano invece anche altre storie “Fantastiche”, di mondi lontani e dove il dispotismo della “Strega cattiva” di turno si scontrerà contro la volontà di libertà dei popoli sottomessi. Colpi di scena, amori, odi e fratellanza fanno da sfondo alla lunghissima storia che ci abbraccia e avvolge fino al finale.
Nunzia Alemanno devo dire, riesce a fondere bene la realtà con la storia fantastica. Quello che mi ha colpito di più nella stesura della storia è sicuramente la ricerca dei nomi, non solo quelli di persona, ma dei luoghi. Il canovaccio della storia è ben strutturato, i dialoghi abbastanza scontati e la tecnica di scrittura non riesce sempre a focalizzare, nei lunghi periodi descrittivi, come va avanti. Molto belle le scene di sesso che rendono l’idea, ma sono molto dolci e quasi riservate. Il libro comunque si legge velocemente e sicuramente, gli amanti del genere lo apprezzeranno, visto la moda “Fantasy” del momento.
Un libro adatto a tutti. I miei complimenti all’autrice perché io ho molta fantasia, ma non riuscirei ad averne tanta per scrivere una storia di questo tipo. Sicuramente da leggere.

Alla prossima
Massimo

 CONTATTA L'AUTORE : Nunzia Alemanno 

Nessun commento:

Posta un commento